Area d’intervento: Somalia, Puntland, Bari Region villaggio Bandar Siyada – Qaw (Bosaso)

Obiettivo generale:
Sostenere lo sviluppo del settore della pesca come mezzo di contrasto all’insicurezza alimentare, attraverso l’introduzione di tecniche moderne e sostenibili che tutelino la biodiversità marina.

Fase 4: 2019 Missione in Somalia – inaugurazione 
Fase 3: 2017/18 Missione in Somalia – realizzazione struttura 
Fase 2: 2016/19 – avvio primo ciclo scolastico
Fase 1: 2014/15 Missione in Somalia – definizione del progetto e dei partner

I nostri partner nel progetto:

Puntland Government of Somalia
Ministry of Fisheries and Marine Resources
Ministry of Education and Higher Education
Ministry of Environment and Climate Change
Ministry of Commerce and Industries

Organismi locali beneficiari:

  • Comunità locale della regione di Bari, villaggio di Qaw

Obiettivi specifici:

  • Avviare un corso di formazione triennale teorico/pratico nel settore della pesca (anni accademici 2016/2019).
  • Supportare le politiche locali per la riduzione del fenomeno della pirateria.
  • Realizzare un edificio in muratura polifunzionale per uso didattico e di servizio.

Beneficiari

25 studenti per tre anni, classe della prima edizione del corso di formazione 
10 dipendenti: docenti e addetti ai servizi
comunità di Qaw e dei villaggi vicini.
700.000 persone, popolazione stimata dell’area di Bosaso

Risultati ottenuti

  • Costruzione della scuola in grado di accogliere 100 studenti e di un serbatoio per l’acqua. 
  • Fornitura della dotazione di base per le uscite in mare degli studenti.
  • Avvio del primo corso di formazione triennale. 

Budget
contributo diretto dei partner